• Asilo nido Lissone Happy Children: rendere i bambini sorridenti e felici!!
  • Asilo nido Lissone Happy Children: la vetrina principale dell'asilo nidlo bilingue Happy Children.
  • Asilo nido Lissone Happy Children: l'entrata dell'asilo nido bilingue Happy Children e' in via Fratelli Rosselli, 11 a Lissone.
  • Asilo nido Lissone Happy Children: ogni bambino ha il suo armadietto dove riporre il giubbino e le scarpe.
  • Asilo nido Lissone Happy Children: l'area lattanti accoglie un massimo di 6 bambini da 0 a 12/13 mesi.
  • Asilo nido Lissone Happy Children: sono previste tante attivita' per stimolare le capacita' cognitive e fisiche dei bambini.
  • Asilo nido Lissone Happy Children: la casetta permette al bambino di giocare con la realta'.
  • Asilo nido Lissone Happy Children: un tuffo in piscina... per giocare a 'nuotare'!!
  • Asilo nido Lissone Happy Children: il cortile esterno privato permette al bambino di giocare all'aria aperta.
  • Asilo nido Lissone Happy Children: libretti di cartonato per approcciare al mondo delle immagini e della fantasia.
  • Asilo nido Lissone Happy Children: per giocare alla cucina, per pranzare e per tutte le attivita' grafico-pittoriche.
  • Asilo nido Lissone Happy Children: per giocare a travestirsi ed imparare a vestirsi.
  • Asilo nido Lissone Happy Children: bagnetto dotato di quattro vasini e due fasciatoi.
  • Asilo nido Lissone Happy Children: la natura si risveglia e anche l'asilo nido si colora!
  • Asilo nido Lissone Happy Children: per giocare con la lavatrice, l'asse da stiro e il set per fare le pulizie.
  • Asilo nido Lissone Happy Children: per i bimbi 'grandi' dove possono svolgere attivita' grafico-pittoriche.

L'inserimento

L'Asilo Nido prevede un periodo di ambientamento durante il quale il bambino, accompagnato da mamma o papa', frequenta per la prima volta la struttura ed e' necessario a tutti (bambino, genitore, staff educativo) per conoscersi ed ambientarsi alla nuova realta' comunicativo-relazionale.

Nei primi giorni di frequenza il bambino, seguito da un genitore, limita la sua permanenza all'Asilo Nido a un tempo breve, trascorso in parte insieme al genitore e in parte con l'educatrice: questo tempo si dilata gradualmente e con il passare dei giorni il bambino-genitore si allontanano per periodi via via sempre piu' lunghi, fino a raggiungere l'orario di frequenza concordato.

La FUNZIONE DEL GENITORE durante la fase di ambientamento e' determinante in quanto e' lui a trasmettere conoscenza e sicurezza al bambino rispetto a tutto cio' che e' nuovo, rassicurandolo con lo sguardo, il sorriso e la sua presenza. Per questo e' bene che il genitore sia sereno della sua scelta e che discuta subito con lo staff educativo eventuali problematiche, durante un colloquio personale.

La FUNZIONE DELL'EDUCATRICE e' fondamentale al bambino e al genitore perche' consente la conoscenza graduale degli spazi, delle persone e degli altri bambini, assicurando un clima di prevedibilita', molto importante per stabilire un rapporto di fiducia.

La fase dell'ambientamento, che dura all'incirca due settimane, si conclude quando il bambino dimostra, attraverso il suo comportamento, di sentirsi a suo agio all'Asilo Nido e di aver raggiunto, quindi, un buon livello di sicurezza cui contribuisce soprattutto la fiducia e la sicurezza del genitore nei confronti della propria scelta e della struttura.